Istituto Tecnico "Vittorio Bachelet" - una risorsa per il futuro

"E' necessario formare i giovani alla responsabilità, alla saggezza, al coraggio e, naturalmente, alla giustizia. In particolare dovrà coltivarsi nei giovani la virtù alla prudenza." Vittorio Bachelet

Amministrazione

Italian Model European Parliament

 imep

DESCRIZIONE DELLE ATTIVITA' PROPOSTE

lprogetto è rivolto agli studenti delle classi terze e quarte.
Esso si articola in due fasi:

 

1. Preparazione pre-simulazione (Training Course Online): in Istituto verrà reso disponibile in forma digitale il materiale didattico necessario per il percorso di studio degli studenti che precederà la conferenza e che fornirà loro le conoscenze per una partecipazione adeguata alla simulazione. I docenti che aderiscono con le loro classi all'iniziativa seguiranno ciascun studente nello studio e chiariranno ogni dubbio o domanda. Inoltre gli studenti potranno contattare lo Staff Italiano promotore del progetto per via telematica attraverso email, chiamate e video conferenze.


2. La simulazione: Gli studenti parteciperanno agli eventi di Roma all'interno delle sedi istituzionali della capitale, assumendo il ruolo di europarlamentare ed applicando "sul campo" le conoscenze acquisite in precedenza. La conferenza inizierà con una cerimonia di apertura che si terrà all'interno delle Commissioni, continuerà con lo svolgimento del lavori parlamentari. Dall'inizio dei lavori parlamentari nelle Commissioni lo studente assumerà ufficialmente il ruolo di MEP e dovrà applicare tutte le conoscenze acquisite nei mesi precedenti. Il dibattito parlamentare avverrà solo in lingua inglese.
Gli obiettivi principali dello studente durante la simulazione saranno: da una parte affermare le proprie idee e proporre le proprie soluzioni in collaborazione con gli altri studenti del gruppo europarlamentare; dall'altra parte trovare un equilibrio nelle posizioni assunte durante il dibattito per raggiungere una soluzione accettabile anche dalla controparte rappresentata dagli altri gruppi europarlamentari. Ogni studente perciò sarà un europarlamentare della
Commissione assegnata alla scuola e prende rà parte ad un particolare gruppo parlamentare con cui dovrà collaborare. Lo Staff direttivo del progetto deciderà la Commissione e i temi trattati all'interno di essa sulla base di quello che è attualmente all'ordine del giorno dell'agenda europea. La  simulazione si concluderà con la cerimonia di chiusura nella quale saranno presenti ospiti appartenenti alle istituzioni europee ed italiane.

 

Copyright © 2016 IT Bachelet Ferrara. Tutti i diritti riservati.