Istituto Tecnico "Vittorio Bachelet" - una risorsa per il futuro

"E' necessario formare i giovani alla responsabilità, alla saggezza, al coraggio e, naturalmente, alla giustizia. In particolare dovrà coltivarsi nei giovani la virtù alla prudenza." Vittorio Bachelet

Amministrazione

Il giardino creativo

Il giorno giovedì 21 dicembre presso l’ITC Bachelet sede di via Azzo Novello dalle ore 9:00 alle ore 11:00 è intervenuto il Vicesindaco dott. Massimo Maisto per incontrare i ragazzi delle classi 1A e 2C, la Dirigente Prof.ssa Paola Zardi e le docenti referenti prof.sse Fornasiero, Sateriale, Zanardo e Zen nell’ambito del progetto “Il giardino creativo” che la scuola sta svolgendo in collaborazione con il Comune di Ferrara.

Il progetto prevede la rivalutazione di alcune zone del quartiere Giardino coinvolgendo le scuole del territorio e i servizi che operano per la comunità. “Tutte le attività” affermano la Dirigente e gli insegnanti coinvolti nel progetto “prendono il via dalla consapevolezza condivisa che soprattutto attraverso un percorso di responsabilizzazione e di cittadinanza attiva si possono promuovere delle iniziative di integrazione sociale e di rivalutazione della vita in un quartiere che è diventato l’emblema del disagio sociale.

Anche la nostra scuola, come altre che sono parte attiva del progetto, è ubicata in questo quartiere di cui è dunque importante conoscere la vita e le attività per sentirsi parte di esso e condividere un’idea di “agire sociale” che possa responsabilizzare gli alunni e i cittadini in generale e restituire loro uno spazio di vita e di socialità”

Come afferma il Vicesindaco Maisto :”La città appartiene prima di tutto ai cittadini intesi come comunità che ha come valore prioritario e condiviso la partecipazione” Rispondendo poi alle numerose domande dei ragazzi il Vicesindaco ha sottolineato l’importanza di sentirsi parte attiva della città e di un quartiere che ha ampi spazi e offre numerose opportunità di crescita culturale e sociale.

Diverse sono le attività proposte ai ragazzi: l’albero dell’amicizia, il murales multietnico, interviste alle persone che operano nel quartiere, il tutto in collaborazione con architetti e urbanisti cittadini. Tali attivita’ cercheranno di essere sviluppate il piu’ possibile in stretta sinergia con gli abitanti e le associazioni del quartiere

 

Copyright © 2016 IT Bachelet Ferrara. Tutti i diritti riservati.